Io non credo in quei poeti dalle cui menti, si dice, i versi prorompono già compiuti, come dee corazzate.
Io so quanta vita interiore e quanto sangue rosso vivo ogni singolo verso deve aver bevuto, prima di poter alzarsi in piedi
e camminare da solo.
Hermann Hesse (via magiadelsogno)