"Ho un mondo da fare ma attraverso a tutte le noie vengo accompagnato dal ricordo del tuo ultimo bacio. Lo asciugai sulle scale ma con la lingua ed ora ne sono tutto quietato e lieto. Come sto bene e come starò bene sempre! Il bene lo succhierò sempre dalla tua bocca."
-  Italo Svevo a Livia, 21 gennaio 1896 (da Diario per la fidanzata)

(Fonte: consquisiteparole, via luomocheleggevalibri)